Scarpe medievali per sbandieratori e rievocazioni storiche. Calzature storiche fatte amano da abili artigiani
Calzature storiche by Liverpool shoes
   

News

A Rovigo rinascono le scarpe d’epoca


ROVIGO
Perché questa continua esigenza di nuovo? Gli esperti identificano essenzialmente quattro motivi: il consumatore che non ha sempre misure standard, è sempre più incontentabile, cambia rapidamente gusto e ricerca soluzioni nuove. E poi ci sono le curiosità.

Alla Liverpool di Villanova Del Ghebbo (Rovigo), si producono, a richiesta, calzature su misura ma non tanto comuni: sono scarpe da uomo e donna" storiche". «Ci occupiamo normalmente, fin dagli anni 60, di scarpe da donna, per lo più mocassini– dice Daniele Mengoni, classe 1962, da 15 anni titolare dell’azienda di cui era operaio–.

Questa è la nostra produzione prevalente e che ci gratifica, esportando in tutto il mondo, di un lavoro eseguito ancora per lo più artigianalmente». Con 20 operai il fatturato si attesta sul milione e 500 mila euro. A un certo punto, però, è pervenuta la richiesta di calzature di tipo storico per gruppi che si esibiscono nelle rievocazioni, specialmente medioevali, e abbiamo accolto la sfida».

Si tratta di un articolo scamosciato per il quale viene adoperato pellame di prima qualità di vitello o cervo, realizzato interamente a mano. Pur avendo modelli base di riferimento, le calzature vengono tagliate e adattate agli stili richiesti tenendo conto delle diverse epoche storiche.

Vengono adattate le allacciature e i risvolti interni o esterni e scelti i colori da abbinare agli abiti indossati. In Italia, grazie al passaparola, le scarpe storiche sono calzate oramai da figuranti e sbandieratori di numerosi gruppi, dal Palio di Montagnana e Monselice (Pd); a quello di Ferrara; agli Sbandieratori di Firenze, di Viterbo, di Asti. An. Or.

 

 
Home
Calzature storiche
Dove siamo
Contattaci
 
News
A Rovigo rinascono
le scarpe d’epoca
Perché questa continua
esigenza di nuovo? Gli esperti
identificano essenzialmente...